Emeroteca

Pubblichiamo qui gli articoli che evidenziano la necessità di applicare il principio di precauzione o i danni causati o i pericoli indotti dalla sua mancata applicazione.

 

TAGLIO PINI SECOLARI (TG38 16/08/2019)

Dopo lo scempio perpetrato a Prato nei giorni scorsi in viale Montegrappa e in via Firenze, la mannaia del 5G cala anche su Firenze, e abbatte sei pini centenari e sanissimi in piazza della Vittoria.
La piazza, presidiata per due mesi, giorno e notte, dai cittadini che si sono anche incatenati agli alberi per salvarli dalla condanna a morte decretata dall’amministrazione fiorentina, è stata presa d’assalto dalle forze dell’ordine (?), nottetempo, le quali hanno impedito a chiunque di interferire con le operazioni del taglio.
All’alba del 16 agosto, approfittando della pausa ferragostana e senza affiggere avvisi come legge vorrebbe, si sono presentati per ordine del Palazzo fiorentino, gli addetti ai lavori scortati dalla Digos per compiere quello che agli occhi di tutti i cittadini di Firenze, e del mondo intero, appare come un crimine di una violenza inaudita : mettere fine alla vita di sei creature innocenti e sane, che con la loro silenziosa e preziosa presenza avevano portato ossigeno, ombra, frescura e salvaguardia della salute agli esseri umani nella storica piazza fiorentina.

https://www.facebook.com/grazia.ruggiero.1088/videos/137488924145476/

 

COSI’ TABLET, PC E CELLULARI CI CAMBIANO IL CERVELLO (Il Giornale 17/08/2019)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/cos-tablet-pc-e-cellulari-ci-cambiano-cervello-1740785.html?mobile_detect=false

 

NUOVA TECNOLOGIA: ECCO I RISCHI (Nicola Limardo)